L’importanza di insegne luminose  per negozi, attività commerciali e professionisti

Le insegne luminose led rappresentano uno strumento chiave per l’espressione della propria immagine, una sorta di biglietto da visita che suscita l’attenzione del consumatore e, allo stesso tempo, comunica i valori dell’impresa. È quindi una risorsa che rientra a pieno titolo nelle strategie di marketing aziendale. Materiali, dimensioni, scelte di design sono caratteristiche influenti per l’immediatezza e l’incisività del messaggio.

[smartslider3 slider=”3″]

Normative delle insegne luminose

Per installare un’insegna è necessario rispettare le direttive riportate nel regolamento sulle insegne di esercizio. Sebbene sia presente una normativa nazionale, i Comuni hanno la possibilità di definire il valore dell’imposta e vari altri aspetti. Una delle prime operazioni è quindi mettersi in contatto con il Comune per procedere con gli adempimenti disposti. Spesso è richiesta la compilazione di un modulo per la segnalazione dell’inizio dell’attività, mentre in altri casi è vincolante un’istanza di autorizzazione. Dopo che è stata inviata la domanda, il Comune ha tempo circa un mese per fornire una risposta ed eventualmente il relativo permesso. Nell’ambito della richiesta andranno specificate le caratteristiche dell’insegna, il luogo in cui verrà collocata e la durata. Con il nostro bozzetto sei già a metà dell’opera, infatti puoi darlo direttamente al tuo Geometra di fiducia che si occuperà del suddetto permesso da presentare al tuo comune di riferimento.

Quali sono i vantaggi rispetto alle soluzioni di illuminazione tradizionale?

Se confrontate con i cassoni a neon, le insegne luminose led presentano diversi vantaggi. I due principali sono il consumo della corrente e la manutenzione. La durata del neon è mediamente di 20.000 ore, mentre quella del led è pari a oltre il doppio: in media corrisponde a 40.000-50.000 ore. Quanto all’utilizzo della corrente, il led presenta un risparmio che può toccare l’80%: i consumi possono ridursi della metà persino rispetto a lampade a risparmio energetico. Oltre a minori consumi e costi di manutenzione, le insegne a led presentano anche altre differenze se confrontate con soluzioni a neon:

  • maggiore sicurezza elettrica, grazie a impianti a bassa tensione e una contenuta dispersione di calore;
  • maggiore resa luminosa;
  • minore ingombro;
  • maggiore personalizzazione;
  • maggiore “eco-compatibilità”, oggi d’assoluta priorità per qualunque realtà produttiva.

Altre prerogative delle insegne luminose led

Nelle ore serali, specialmente in ambito urbano, l’insegna luminosa dispone di un’efficacia comunicativa in grado di attrarre anche il pubblico più distratto. A differenza dell’insegna classica (non luminosa), quella luminosa risulta visibile a grande distanza, valorizzando così l’attività commerciale cui fa riferimento e favorendo l’intercettazione di nuovi clienti.

Perché scegliere il led per la propria attività?

La brand image è un fattore determinante per qualunque realtà imprenditoriale e si articola ponendo al centro le opinioni del pubblico. Per comunicare al meglio un’immagine professionale è irrinunciabile l’utilizzo di un’insegna luminosa che sappia valorizzare il marchio.

error: Content is protected !!